Scozia. Consolato d’Italia a Edimburgo operativo anche durante il lockdown

11.01.2021   |   pubblicato da Simone Tormen

 

Nuovo lockdown in Scozia. Il Consolato Generale d’Italia a Edimburgo segnala che rimarrà aperto al fine di garantire l’erogazione dei servizi consolari.  

«Gli appuntamenti già fissati – sottolinea la sede diplomatica – si intendono confermati salvo comunicazioni specifiche da parte dei singoli uffici direttamente agli interessati. Si invitano gli utenti a valutare attentamente l’effettiva necessità dell’erogazione del servizio richiesto, al fine di aderire alle misure di contenimento del contagio adottate dal Governo scozzese».

«Nel caso in cui il servizio richiesto non sia urgente e possa essere rinviato a un momento successivo al termine del corrente lockdown, è possibile chiedere la cancellazione dell’appuntamento e la sua ricalendarizzazione direttamente all’ufficio competente. Gli appuntamenti liberati saranno utilizzati a vantaggio dei connazionali che si trovino in situazioni di emergenza».  

Per quanto riguarda le richieste di servizi motivate da ragioni di reale e comprovata necessità, dovranno essere inviate via email direttamente a ciascun ufficio competenti del Consolato.  

«Il rilascio dell’Emergency Travel Document (ETD), quale documento di emergenza – garantisce la rappresentanza – viene sempre assicurato durante gli orari di apertura degli uffici, senza appuntamento».  

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito: consedimburgo.esteri.it.

Condividi su