Il progetto veneto C-TEMAlp finanziato dall’Unione Europea

08.01.2016   |   pubblicato da Marco Crepaz

Il progetto veneto C-TEMAlp, di cui è capofila Veneto Innovazione S.p.A., è stato finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del Programma Interreg “Alpine space” per il periodo 2014-2020.

Il comitato del programma, riunito nei giorni scorsi a Lione, ha infatti selezionato nove proposte, tra cui quella veneta, distribuite in tre assi. Il progetto mira a sostenere la continuità d’impresa ed il ricambio generazionale nei settori produttivi tradizionali nell'area dello spazio alpino compresa tra Italia, Austria, Slovenia, Francia e Svizzera. C-TEMAlp svilupperà servizi di supporto dedicati e sperimentare azioni pilota di trasferimento d'impresa transnazionale, migliorando al tempo stesso il livello d'innovazione nelle PMI coinvolte. Il budget complessivo del progetto, che avrà una durata di tre anni, è di circa 2 milioni di euro.  

Oltre a Veneto Innovazione al progetto partecipano in veste di partner anche Unioncamere del Veneto-Eurosportello Veneto, CSMT Gestione s.c.a.r.l., la Camera di Commercio di Bolzano, Innovation Region Styria ltd, la Camera di Commercio italo-tedesca, la Camera di Commercio di Monaco, la Camera di Commercio di Marsiglia-Provenza, AEM-Association Mountain Regions, RCCSS di Maribor e la University of applied science di Chur.

Condividi su