Consolato d'Italia a Gerusalemme. Rimodulata l'erogazione dei servizi consolari

11.01.2021   |   pubblicato da Simone Tormen

 

A seguito delle nuove misure restrittive adottate dalle autorità locali, il servizio di sportello al pubblico sarà rimodulato fino al 21 gennaio 2021, nel rispetto delle disposizioni che limitano le attività lavorative non essenziali». Lo comunica ai connazionali in Israele il Consolato Generale d’Italia a Gerusalemme.  

Lo stesso Consolato assicura che «garantirà l’erogazione dei servizi consolari che rivestono carattere di improrogabile necessità e urgenza».

Le richieste, in questi casi, dovranno essere segnalate via email a consolare.gerusalemme@esteri.it e visti.gerusalemme@esteri.it, corredate «dalla documentazione giustificativa». Garantite anche le pratiche e le richieste di atti suscettibili di definizione e completamento su supporto digitale o elettronico.  

«Al di fuori dell’orario e dei giorni di apertura e solo in caso di comprovata emergenza – precisa il Consolato – è possibile contattare il numero di emergenza: 00972 (0)505 32716».

Per ulteriori dettagli si rimanda al sito: consgerusalemme.esteri.it.

Condividi su