Stoccarda. Il Consolato d’Italia chiede di pagare le prestazioni tramite bonifico

11.01.2021   |   pubblicato da Simone Tormen

 

«Per motivi sanitari inerenti al Covid-19 si consiglia il pagamento delle percezioni consolari con bonifico bancario». La richiesta arriva dal Consolato Generale d’Italia a Stoccarda.  

Lo stesso Consolato aggiunge: «la forma di pagamento ordinaria per tutti i servizi consolari, fatti salvi i casi di emergenza o possibili situazioni eccezionali, è il bonifico bancario. Ciò renderebbe possibile anche accorciare i tempi di permanenza in Consolato degli utenti, evitando loro le code per il pagamento».  

«Il pagamento per mezzo di bonifico bancario – sottolinea la sede diplomatica – va effettuato con un congruo anticipo, indicativamente almeno quattro giorni lavorativi prima dell’appuntamento».  

Sul sito: consstoccarda.esteri.it sono disponibili ulteriori dettagli e le coordinate bancarie a cui effettuare i pagamenti.

Condividi su