“Friend-Ship”. Il concorso di Youmanity con gli screenshot del lockdown

16.11.2020   |   pubblicato da Simone Tormen

Rivendicare il valore dell’amicizia incoraggiando a celebrare l’importanza dei rapporti umani attraverso uno screenshot.

Questo l’obiettivo di “Friend-Ship”, il concorso con cui Youmanity invita a presentare uno screenshot effettuato dal telefono, tablet o computer usato durante una videochiamata con familiari, amici, vicini nel periodo del lockdown.  

L’iniziativa è segnalata dal Consolato Generale d’Italia a Londra, che spiega: «nel 2020 il mondo è entrato in lockdown. Una situazione senza precedenti, in cui gli amici sono diventati la nostra ancora di salvezza e in cui abbiamo sviluppato legami emotivi importanti. Insieme abbiamo sperimentato nuovi metodi per rimanere uniti, per supportarci l’un l’altro, per alleviare le ansie e per fare i conti con le molte incertezze che l’epidemia di Covid-19 ha portato con sé».

«Abbiamo condiviso le nostre esperienze, belle o brutte che fossero. Abbiamo imparato che la distanza sociale non equivale alla distanza emotiva. Le videochiamate sono diventate ora parte integrante della nostra vita e sono d’aiuto durante qualunque tipo di crisi. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, una persona ogni 40 secondi si toglie la vita, e molte altre tentano di farlo. L’isolamento è una delle cause principali che portano al suicidio. L’amicizia, lo stare insieme e i legami, perciò, sono più importanti che mai».  

Sul sito del Consolato sono disponibili le principali indicazioni per partecipare al concorso, la cui iscrizione è gratuita. «Gli screenshots – precisa la rappresentanza – non devono essere in alta risoluzione, l’importante è che catturino una legame sincero, simpatico tra amici. I giudici cercano impatto visivo, originalità e sensibilità».  

La data di chiusura del concorso è il 29 gennaio 2021. Una mostra con gli screenshots di Friend-Ship verrà presentata online a febbraio.

Il vincitore otterrà un premio di 500 sterline.  

Ulteriori dettagli sono disponibili su: conslondra.esteri.it.

Condividi su