Spostamenti dall’estero all’Italia e dall’Italia all’estero. Nuovo focus della Farnesina

15.10.2020   |   pubblicato da Simone Tormen

In vigore dal 14 ottobre al 13 novembre 2020 il nuovo Dpcm varato dal governo italiano. Il provvedimento in parte riprende e in parte modifica la disciplina in tema di spostamenti da e per l’estero già contenuta nei precedenti Decreti e nelle Ordinanze adottate dal Ministro della Salute. Anche il Dpcm del 13 ottobre 2020 si basa su una serie di elenchi di Paesi, per i quali sono previste differenti limitazioni.  

Sul sito del Ministero degli Esteri è disponibile un focus che fa il punto della situazione sulla normativa attualmente in vigore a proposito delle restrizioni previste sugli ingressi in Italia da oltre confine e sull’uscita dal territorio nazionale.

«Prima di partire per rientrare in Italia – sottolinea la Farnesina – si raccomanda di verificare eventuali disposizioni aggiuntive da parte delle Regioni di destinazione, contattandole direttamente o visitandone i rispettivi siti web. In caso di dubbi – prosegue la nota – si raccomanda di contattare la Polizia di Frontiera, la Prefettura o l’Azienda Sanitaria competente per territorio».  

Per gli spostamenti dall’Italia all’estero, il Ministero invita a «consultare la Scheda Paese di interesse su ViaggiareSicuri e a prendere contatto con l’Ambasciata o il Consolato di riferimento in Italia».

Il focus dettagliato è disponibile sul sito: www.esteri.it.

Condividi su