L’OCSE cerca un traduttore/interprete

07.10.2020   |   pubblicato da Simone Tormen

«Si informa che la Sezione Linguistica Italiana (SLI) dell’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) sta cercando un traduttore e interprete per fornire traduzioni e revisioni, nonché servizi di interpretariato». Lo rende noto il Consolato Generale d’Italia a Parigi.

L’annuncio in inglese può essere consultato QUI;  
quello in francese QUI.

Condividi su