Stati Uniti. L’ICE di New York assume un esperto per gli investimenti

14.09.2020   |   pubblicato da Simone Tormen

Ice

L’ICE, Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, ha avviato il processo per l’assunzione di un esperto per gli Investimenti Diretti Esteri presso il Desk Investimenti del proprio Ufficio di New York. Lo rende noto l’Ambasciata d’Italia a Washington.

«Lo scopo dell’incarico – sottolinea la stessa Ambasciata – è quello di sostenere gli investimenti diretti americani in Italia, così come il rafforzamento dell’awareness sul business environment e il quadro regolamentare dell’Italia».

Il candidato ideale dovrà avere un background finanziario consolidato, in particolare nell’investment banking, preferibilmente con esperienze professionali sia negli Stati Uniti che in Italia. È inoltre richiesta una conoscenza consolidata sugli IDE globali (investimenti diretti esteri), così come sul quadro industriale ed economico statunitense.

Il termine per la presentazione delle domande è fissato al 28 Settembre 2020.  

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito: ambwashingtondc.esteri.it.

Condividi su