Caracas. Consolato aperto solo per urgenze indifferibili

25.03.2020   |   pubblicato da Simone Tormen

Venezuela

A servizio ridotto dal 23 marzo il Consolato Generale d’Italia a Caracas. Gli uffici della nostra rappresentanza venezuelana sono aperti al pubblico dalle 9.00 alle 12.00 «esclusivamente per ricevere i connazionali, purché muniti dell’apposita mascherina protettiva, che necessitano di un servizio consolare assolutamente indifferibile».  

La limitazione è legata – spiega lo stesso Consolato – all’interruzione della fornitura elettrica che si protrae ormai da cinque mesi, con crescenti difficoltà di approvvigionamento di combustibile, e alla quarantena comunitaria in vigore dal16 marzo.  

Per contattare il Consolato i connazionali possono rivolgersi al numero di emergenza: 0412 220 0222 o alle mail segreteria.caracas@esteri.it e assistenza.caracas@esteri.it indicando il servizio richiesto e i motivi dell’assoluta urgenza.  

Chi non ha necessità urgente di essere ricevuto, potrà continuare a sottoporre le proprie richieste di informazioni tramite le caselle di posta elettronica disponibili sul sito del Consolato.

Per maggiori informazioni: conscaracas.esteri.it

Condividi su