Coronavirus. Chiuso il Consolato d’Italia a Londra

25.03.2020   |   pubblicato da Simone Tormen

Consolato d'Italia a Londra

Consolato Generale d’Italia a Londra chiuso al pubblico. A partire dal 25 marzo, gli uffici della sede londinese riceveranno gli utenti esclusivamente per casi di comprovata emergenza. La decisione rientra nel quadro delle misure collegate all’emergenza COVID-19.

Da oggi, dunque, spiega il Consolato: «non verranno fissati nuovi appuntamenti fino a nuovo avviso; chi ha già un appuntamento in data successiva a martedì 24 marzo, non dovrà recarsi presso il Consolato e verrà contattato via e-mail per ricalendarizzare l’incontro».

Per rispondere ai quesiti dei connazionali e valutare le situazioni d’urgenza, il Consolato ha potenziato il servizio di risposta via email.  

Per emergenze collegate all’epidemia Coronavirus, la rappresentanza invita i connazionali nel Regno Unito a visitare l’apposita pagina sul sito: conslondra.esteri.it, dove sono indicati anche i riferimenti della specifica Task Force Covid-19. 

Condividi su