Epidemia da COVID-2019: certificati di “forza maggiore” per le imprese straniere

14.02.2020   |   pubblicato da Simone Tormen

Cina
Il Ministero del Commercio della Repubblica Popolare Cinese ha attribuito a sei Camere di Commercio cinesi di import ed export la competenza per poter emettere dei certificati di “forza maggiore” a favore di imprese straniere. Lo rende noto l’Ambasciata d’Italia a Pechino.

«Il provvedimento – spiega la nostra rappresentanza – è destinato a quelle imprese che hanno difficoltà a rispettare le scadenze contrattuali a causa degli effetti dell’epidemia da COVID-2019».

Tutti i dettagli sono disponibili sul sito: ambpechino.esteri.it

Condividi su