Il Festival dell’Economia 2016 di Trento dedicato al tema “I luoghi della crescita”

27.01.2016   |   pubblicato da Marco Crepaz

Dopo la storica decima edizione del 2015, che ha fatto registrare numeri da record, il Festival dell’Economia di Trento torna quest’anno dal 2 al 5 giugno per ragionare attorno al tema: “I luoghi della crescita”. “L’edizione numero 11 della kermesse – scrive Tito Boeri, direttore scientifico del Festival – vuole affrontare un’area riscoperta solo di recente dagli economisti, l’economia dello spazio, della geografia. Daremo spazio a chi ha oggi o ha avuto in passato – sottolinea Boeri – un ruolo attivo nel governo di questi territori, consapevoli che la crescita rapida o il declino di un’area pongono complessi problemi di governance”. Intanto, la Giunta provinciale ha approvato oggi il protocollo d’intesa con cui Provincia, Comune e Università confermano l’impegno sul Festival per il prossimo triennio."Siamo particolarmente contenti della scelta di questo tema – ha detto il presidente del Trentino Ugo Rossi – perché è collegato anche al tema della nostra Autonomia, in un anno in cui iniziamo un cammino molto importante per il nostro futuro, con l’avvio del processo di revisione dello Statuto. Credo che accompagnare la discussione sul terzo Statuto d’Autonomia – ha aggiunto Rossi – con una riflessione in chiave globale, dentro il Festival, che getti uno sguardo ad altre esperienze economiche e territoriali come la nostra, possa essere molto utile e un grande arricchimento”.  

Inform

Condividi su