Giappone. L’Istituto Italiano di Cultura di Tokyo ricerca insegnanti di lingua italiana

13.03.2019   |   pubblicato da Simone Tormen

Giappone
Avviso di lavoro per l'insegnamento della lingua italiana in Giappone. Lo pubblica sul proprio sito l’Istituto Italiano di Cultura di Tokyo. La ricerca di personale serve alla realizzazione di corsi presso le scuole di Tokyo (2-1-30 Kudan-minami, Chiyodaku, Tokyo) e di Yokohama (258 Yamatecho, Naka-ku, Yokohama-shi).
I requisiti richiesti sono:

  • residenza in Giappone e iscrizione all’AIRE;
  • possesso di regolare visto emesso dalle autorità competenti giapponesi (sono esclusi i visti di studio);
  • possesso di titolo di studio pari o superiore alla Laurea triennale;possesso di certificazione didattica (DITALS, ITALS, ecc.);
  • essere di madrelingua italiana.

«Gli incarichi di insegnamento – spiega l'IIC - non si configurano come un impiego continuativo e sono regolati con contratti trimestrali».
Per candidarsi bisogna inviare (all’attenzione dell’Addetto dei corsi di lingua) un curriculum in lingua italiana all'indirizzo email: corsi.iictokyo@esteri.it.
«Riceveranno risposta – sottolinea l'Istituto - solo le candidature ritenute meritevoli di approfondimento».

Per maggiori informazioni: iictokyo.esteri.it

Condividi su