Consolato di San Paolo. Per i passaporti si prenota via WhatsApp

06.12.2018   |   pubblicato da Simone Tormen

Whatsapp
A San Paolo gli appuntamenti per richiedere o rinnovare il passaporto si prenotano via WhatsApp. Questa la novità introdotta dal Consolato generale d’Italia a partire dal 26 novembre.
«Per venire incontro alle esigenze dei connazionali e rendere più agevole il servizio di prenotazione – spiega la rappresentanza brasiliana – sarà possibile prenotare con una videochiamata. Prima di procedere alla richiesta dell’appuntamento, i connazionali dovranno aggiornare la propria posizione anagrafica, controllando eventualmente i propri dati sul portale istituzionale FAST IT. In caso contrario potrebbe non essere possibile fissare l’appuntamento».
Sul proprio sito, il Consolato riporta i “tre passi” da effettuare: dalla prenotazione al ricevimento del passaporto, specificando le istruzioni pratiche sia per la videochiamata che per controllare la propria posizione su Fast It.
Nell’annunciare la nuova modalità, la sede consolare precisa che «le prenotazioni ottenute fino al giorno 23 novembre con il sistema Prenota Online sono comunque valide».

Condividi su