L’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo assume un esperto junior nella sede di Yangon

01.06.2018   |   pubblicato da Simone Tormen

Cooperazione allo sviluppo
Bando dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo: indetta una selezione per l’assunzione di un esperto/a junior in Amministrazione per il progetto di “Monitoraggio e visibilità delle iniziative di cooperazione in Myanmar”, nella sede di Yangon.
Possono candidarsi persone con cittadinanza italiana e straniera. I requisiti per la partecipazione sono:

  • essere in possesso di diploma di laurea magistrale o diploma di laurea vecchio ordinamento in Scienze Economiche (altri diplomi di Laurea di pari livello potranno essere presi in considerazione se accompagnati da specifica esperienza settoriale. In caso di laurea triennale, il candidato dovrà aver conseguito un master in discipline legate all’incarico);
  • avere una conoscenza della lingua italiana parlata e scritta di livello C2 del quadro comune europeo di riferimento;
  • avere una conoscenza della lingua inglese parlata e scritta, almeno al livello B2 del quadro comune europeo di riferimento;
  • avere una buona conoscenza dei principali strumenti informatici di Office Automation, in particolare MS Office (word, excel);
  • avere esperienza professionale di almeno un anno nel settore amministrativo-contabile.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata alle ore 17:30 di Yangon (+4 ore e 30 minuti rispetto all’ora di Roma) del 5 giugno 2018.

Le candidature dovranno essere inviate all’indirizzo:

Sede di Yangon dell’Agenzia ltaliana per la Cooperazione allo Sviluppo
41-7B, Inya Myaing Road, Shwe Taung Gone,
Bahan Township, Yangon;

oppure all’indirizzo di posta elettronica certificata: yangon@pec.aics.gov.it, in formato non modificabile (pdf), non superiore ai 3 MB.
L’e-mail dovrà avere come oggetto: “Esperto Junior in Amministrazione – AID 10493.02.2.”

Per il bando completo clicca QUI

Condividi su