Incidenti in montagna. Soccorse due turiste di Hong Kong e un freeclimber tedesco

-

Soccorritori in azione, ieri, verso le 14.30, per due escursioniste 34enni di Hong Kong rimaste bloccate sul sentiero 214, nella zona che, in discesa dal Faloria, attraversa i ghiaioni in direzione di Baita Fraina.

Impossibilitate a proseguire perché prese dal panico, le due donne sono state raggiunte da una squadra del Soccorso alpino di Cortina, che le ha riaccompagnate a valle.

Altro intervento, sempre ieri, a Cortina, per un freeclimber caduto dall’altezza di tre metri nella falesia dei Crépe de Oucèra. L’uomo, un 51enne tedesco, aveva riportato la sospetta frattura di entrambe le caviglie e un lieve trauma cranico.