Maltempo. Movimenti sulla frana di Cancia

-

Maltempo. Si è rimessa in moto la frana di Cancia, a Borca di Cadore. I temporali di ieri hanno fatto scattare i sensori di allarme installati per captare e segnalare i movimenti nella zona. La Protezione civile del Veneto ha rilevato una colata di materiale liquido sceso dal fronte franoso, fortunatamente giunto solo nella vasca di accumulo, senza coinvolgere né abitazioni né viabilità.

Una piccola colata detritica si è mossa anche sul torrente Rudan, a Peaio. Il materiale è stato trattenuto dalla briglia realizzata dai servizi forestali regionali.