Disperso dopo aver percorso l’Alta Via numero 1: si cerca un escursionista spagnolo

-

Preoccupazione per un escursionista spagnolo di cui si sono perse le tracce da sabato. L’uomo, un trentenne di nome Javier, ha percorso l’intera Alta Via numero 1 e sabato era atteso a Belluno, dove aveva prenotato una camera d’albergo. Il mancato arrivo ha fatto scattare l’allarme.

L’ultima volta è stato visto proprio sabato mattina, quando ha lasciato il rifugio Sommariva al Pramperet, a Longarone, per incamminarsi verso il capoluogo. Sulle sue tracce una ventina di soccorritori.

Javier è alto 1 metro e 85, indossa una giacca nera, porta una bandana e ha lo zaino. Chiunque avesse sue notizie è invitato a chiamare i Carabinieri.