Coronavirus. La situazione nel Bellunese

-

Prosegue l’aumento dei nuovi casi. 1.621 quelli rilevati la scorsa settimana in provincia di Belluno, 522 in più rispetto alla precedente.

Tasso di incidenza settimanale a 812 positivi ogni 100 mila abitanti, inferiore al dato nazionale di 892 su 100 mila.

Sul fronte dei ricoveri, sono 37 i pazienti covid in cura negli ospedali del territorio: trenta in area non critica, di cui quindici per ragioni non direttamente collegate al virus. Quattro in ospedale di comunità. Tre in terapia intensiva, tutti – in questo caso – per ragioni non correlate al covid.

Da segnalare anche il decesso di un uomo di 89 anni, ricoverato presso la Pneumologia di Feltre.

«I dati – il commento del Direttore del Dipartimento di Prevenzione, Sandro Cinquetti – attestano un’importante circolazione virale, favorita dall’alta contagiosità della variante Omicron 5, ormai prevalente. Per mitigare tale elevata circolazione – sottolinea Cinquetti – rimangono valide le consuete indicazioni preventive: mascherina FFP2 nei luoghi chiusi o aperti affollati, frequente lavaggio delle mani, autoisolamento in caso di sintomatologia respiratoria».