Elezioni europee. Problemi per i connazionali in Svezia

20.05.2019   |   published by Simone Tormen

Svezia Europa
Riscontrati problemi nella consegna dei certificati elettorali per alcuni connazionali in Svezia. Ne ha ricevuto notizia l’Ambasciata d’Italia a Stoccolma, che sul proprio sito spiega: «Sono pervenute segnalazioni in merito alla difficoltà di ritiro dei plichi contenenti i certificati elettorali, trasmessi dal Ministero dell’Interno italiano a mezzo raccomandata, a causa di discrepanze o erronea indicazione del nome del destinatario riportato sulla nota di avviso distribuita dal servizio postale locale (PostNord)». I connazionali ai quali il plico non sia stato consegnato, aggiunge l’Ambasciata, potranno ottenere il duplicato del certificato elettorale facendone richiesta motivata a partire dal 21 maggio. La richiesta va indirizzata al Capo della Cancelleria Consolare dell’Ambasciata d’Italia a Stoccolma, esclusivamente attraverso l’indirizzo di posta elettronica stoccolma.elezioni@esteri.it.
Nell’oggetto della mail dovrà essere riportata la dicitura “RICHIESTA DUPLICATO” e dovranno essere specificati il nome e il cognome del richiedente. Alla mail dovrà essere allegato un documento d’identità del richiedente.
Sempre dall’Ambasciata di Stoccolma arriva inoltre questa ulteriore precisazione: «A seguito delle segnalazioni pervenute in merito alla difficoltà di ritiro dei plichi contenenti i certificati elettorali, d’intesa con il servizio postale locale (PostNord) è stato concordato quanto segue:

  • Il destinatario che riscontri un errore del proprio nominativo sull’avviso può contattare il servizio clienti di PostNord, segnalando la discrepanza tra il nome presente sull’avviso e quello riportato sul documento d’identità dell’interessato
  • PostNord provvederà all’allineamento dei dati, senza spedire ulteriori avvisi
  • Il destinatario potrà recarsi presso il punto di distribuzione indicato sulla nota di avviso in suo possesso per il ritiro del plico, avendo cura di portare con sé l’avviso stesso ed il documento d’identità riportante il nome comunicato al servizio clienti di PostNord.

Restano ferme le indicazioni in merito alla possibilità di richiedere a questa Ambasciata, in caso di necessità, un duplicato del certificato elettorale».

Per maggiori informazioni: ambstoccolma.esteri.it

Condividi su